1. Home
  2.  » 
  3. Psicologia per Adolescenza
  4.  » La Scuola non mi fa Paura
La-Scuola-non-mi-fa-paura

Consulenza Psicologica

“LA SCUOLA NON MI FA PAURA”

Supporto Scolastico

Spieghiamo brevemente quali possono essere le ragioni principali per cui richiedere un supporto scolastico

La scuola superiore è un periodo molto delicato nella vita degli studenti. Quindi non solo per quanto concerne l’apprendimento di nozioni, ma soprattutto perché è nella scuola che si concentra la maggior parte della vita dell’adolescente. In altre parole, costituisce un ambito decisivo per la socializzazione dell’adolescente, un contesto in cui impara ad interagire con i compagni e le figure adulte, e ad assumere il fondamentale ruolo di studente.

Si parla “importanza della scuola vista come esperienza”

In modo analogo quindi la scuola è una delle esperienze più difficili da affrontare. Per questo motivo l’adolescente deve essere supportato costantemente sia nel percorso formativo sia in quello relazionale. Infatti un atteggiamento negativo nei confronti dell’esperienza scolastica, può rendere il giovane demotivato e ansioso, con ricadute inevitabili sui processi di apprendimento.

In particolare, quali possono essere le ragioni del disagio?

Molto spesso si accusa l’adolescente di non aver voglia di studiare, senza capire le ragioni che sottendono al disagio scolastico che provoca un rendimento negativo. In alcuni casi tensioni con i compagni, difficoltà di apprendimento, per non parlare di scelta del percorso scolastico inadeguato alle proprie abilità e interessi possono essere alcune motivazioni. Queste difficoltà devono essere affrontate e condivise con l’adolescente. Infatti renderlo protagonista delle strategie per risolvere i problemi è il primo passo per trovare una soluzione.

Gli adolescenti di oggi ostentano grande sicurezza, a volte anche in età precoce: sono spavaldi, ma fragili e quindi basta poco per metterli in difficoltà. Alla luce di queste considerazioni, è importante instaurare un rapporto con gli adolescenti diretto, chiaro e coerente. In effetti a parole sembra facile, ma si può ottenere il risultato sperato creando un rapporto confidenziale e fornendo loro di tutti gli strumenti possibili per il loro miglioramento personale e accademico.

Quindi ogni adolescente ha caratteristiche di personalità differenti, come fosse un codice d’accesso protetto, e per questa ragione il compito di ricerca della chiave richiede tempo e grande capacità di osservazione da parte delle figure adulte. Fra i compiti di sviluppo che gli adolescenti devono affrontare, quelli inerenti alla scuola appaiono collegati in modo stretto con esperienze personali di riuscita o d’insuccesso, fattori che incidono fortemente sull’autostima e sul concetto di sé.

Come sottolineato, molte situazioni di difficoltà scolastica provocano ansia, tensione e paura e questo malessere psicologico porta ad un inevitabile peggioramento del rendimento scolastico. Quando ciò avviene, è possibile iniziare un percorso di supporto scolastico orientato a fornire gli strumenti utili per migliorare la gestione del proprio tempo, favorire l’organizzazione dei propri impegni e imparare a gestire l’ansia.

In conclusione perchè è importante richiedere un supporto scolastico

E’ molto importante capire, inoltre, se la scelta della scuola è stata condivisa con l’adolescente o imposta per ragioni familiari: questo elemento è fondamentale per capire come poter intervenire. L’obiettivo è apprendere a utilizzare le proprie risorse personali per fronteggiare le quotidiane richieste della scuola, e vivere l’esperienza scolastica in maniera equilibrata.

Proviamo ad approfondire l’argomento:

CONSULENZA PSICOLOGICA

SOSTEGNO PSICOLOGICO

SUPPORTO SCOLASTICO ATLETI ADOLESCENTI

PSICOLOGIA PER ADOLESCENZA

PSICOLOGIA SPORTIVA

CONCILIARE SPORT E SCUOLA

Per Informazioni

Termini e Condizioni

Ai sensi dell’art.13 del GDPR 679/2016 si informa che i dati che ci verranno forniti tramite la compilazione di questo form saranno trattati da CONTIGO per dare riscontro alle vostre richieste. Si precisa che il Form non è destinato a visitatori di età inferiore a 16 anni o che non siano maggiorenni nella loro giurisdizione di residenza. Se non conformi ai requisiti anagrafici specificati, non inserire i propri dati personali nel Form.